The Crown è la nuova produzione Netflix, la più costosa fin’ora mai realizzata dalla piattaforma, basata sui fatti realmente accaduti negli anni dell’ascesa al trono della Regina Elisabetta II. La storia inizia nel 1947. Il mondo si sta riprendendo dalla Seconda Guerra Mondiale.
Nel palazzo reale di Buckingham Palace, Re George VI che inizia ad avere i primi gravi sintomi della malattia. Nello stesso palazzo, un giovane e affascinante ufficiale della Royal Navy, Philip Mountbatten, erede della famiglia reale di Grecia, rinuncia a tutti i suoi titoli per poter sposare la giovane erede al trono, la principessa Elizabeth. Fin dalle prime puntate, The Crown risulta subito grandiosa e “regale”. La serie mira soprattutto a mostrare le personalità dei singoli personaggi, come donne e come uomini, mostrando il conflitto con il ruolo che ognuno di essi deve ricoprire.

netflix

Una serie girata con la stessa eleganza e perfezione degne di un Re, la seconda stagione perde un pò di ritmo.

 

DA VEDERE

VOTO 8

Annunci