I SOLITI SOSPETTI (28 FEBBRAIO – Iris – ORE 21.20)

Regia: Bryan Singer

the-usual-suspects-verbal-kint-is-keyser-soze_JOlWnlv_jpeg_1003x0_crop_q85

San Pedro, ieri notte: sul ponte di un mercantile uno sconosciuto uccide un ex poliziotto corrotto. New York, sei settimane fa: in una stazione di polizia cinque uomini sono allineati per un confronto all’americana. San Pedro, oggi: cinque cadaveri carbonizzati sono stesi sul ponte di una nave dopo un’esplosione. All’agente speciale Kujan tocca l’incarico di dipanare l’intricata matassa delle mezze frasi dell’unico superstite. Regia suggestiva, sceneggiatura di precisione “matematica”, interpreti azzeccatissimi (Kevin Spacey ha guadagnato un oscar, Gabriel Byrne buca lo schermo), fanno funzionare egregiamente l’ingranaggio, costruendo un puzzle notevole.

DA VEDERE ASSOLUTAMENTE

VOTO : 8

 

Annunci