“Mi chiamo Tokyo, ma quando è iniziata questa storia non mi chiamavo così”

Un gruppo di ladri viene riunito dal geniale Professore per realizzare il colpo più ambizioso della storia di Spagna, svaligiare la zecca del Paese. Sarà messo in atto da un gruppo i cui membri non conoscono i reciproci nomi e si chiamano invece come varie città. Tutto è poi pensato anche dal punto di vista mediatico, con i ladri che dovrebbero per certi versi diventare eroi popolari, visto che i soldi sono della zecca. Perché tutto questo abbia successo è però fondamentale che né i dipendenti della zecca né i visitatori siano in alcun modo feriti.

la-casa-di-carta-5

Una delle regole d’oro del cinema di rapina, e ovviamente anche di una serie, è che se il piano viene raccontato è perché qualcosa andrà storto. Infatti la vicenda si complica subito in La casa di carta, produzione spagnola andata in onda sull’emittente privata Antena3 per 15 episodi dal maggio al novembre 2017. Netflix per la distribuzione internazionale de La Casa di Carta ha deciso di suddividere la serie in due parti accorciando il minutaggio degli episodi, che da 70-75′ è passato a 40-50′. I primi 9 episodi della prima stagione di La Casa di Carta sono così diventati 13 puntate da 40-50 minuti: con questo tipo di montaggio, su Netflix La Casa di Carta 2 stagione inizialmente composta da 6 episodi potrebbe arrivare fino a 10 episodi.

casa-di-carta-professore.jpg

Il livello di La casa di carta si rivela piuttosto alto, con un ritmo sostenuto, aiutato dalla voice over spesso sarcastica della protagonista Tokyo e da una trama che fa sfoggio del proprio ingegno. Io non ho amato la voice over, perchè racconta troppo e troppe cose, che comunque avremmo visto accadere, sono per un cinema più “asciutto”. Durante la visione delle prime punntate avevo l’impressione di stare guardando un progetto molto nella teroia ambizioso e poco nel concreto. Col passare delle puntate mi sono ricreduto, la serie raggiunge attimi di vero cinema, non è di certo la migliore serie del panorama Netflix ma non è di certo da buttare.

 

 

CONSIGLIATO

VOTO 7,5

Annunci