Non c’è due senza tre. Willy Wonka torna al cinema. La Warner Bros sta concludendo le trattative con il regista dei due film di Paddington, Paul King, per realizzare un secondo remake della storia scritta da Roald Dahl e pubblicata nel 1964.

La fabbrica di cioccolato arrivò per la prima volta sul grande schermo nel 1971 con Mel Stuart. Nei panni di Willy Wonka, Gene Wilder che fece diventare il personaggio una vera e propria icona che ancora oggi è protagonista di svariati meme. Nel 2005 toccò a Johnny Depp rivisitarlo sotto la guida di Tim Burton. Neanche a dirlo, con successo.

Annunci