ARTICOLO DI SILVESTRO IANDOLO

Parigi, Londra, Roma, Berlino, New York? Non ha importanza.
Burnt (titolo originale del film, ndr) è ambientato nell’unico, esigente, luogo in cui non conta la lingua parlata, ma la maestria e la reattività: LA CUCINA.
In cucina colui che detta legge e coordina in maniera quasi ossessiva lo svolgimento dei lavori è, indiscutibilmente, la figura autoritaria e prestigiosa dello CHEF.

il-sapore-del-successo
Nel film di John Wells, questa figura tanto essenziale quanto controversa, è ricoperta da un apprezzabile Bradley Cooper nei panni di Adam Jones, rinomato chef stellato che, in seguito al fallimento del suo ristorante a Parigi, decide di trascorrere il suo esilio di tre anni a New Orleans, con l’obiettivo-penitenza di sgusciare un milione di ostriche. La vicenda del film ruota tutta intorno allo spirito di rivalsa del protagonista nel voler riemergere dall’inferno in cui è sprofondato, pertanto Adam decide di ritornare in Europa, a Londra questa volta, per cercare di aggiungere un’altra stella Michelin alle due già ottenute in passato e per farlo ingaggia, attraverso un personalissimo casting, una squadra di talentuosi cuochi tra cui figurano Sienna Miller (Helene), Omar Sy (Michel) e il nostro Riccardo Scamarcio (Max). Completano il cast Daniel Brühl (Tony), proprietario del nuovo ristorante, Uma Thurman (Simone), Alicia Vikander (Anne Marie). I ritmi del film sono frenetici e questo non stupisce, quello che stupisce è vedere per l’ennesima volta i soliti luoghi comuni sul mondo della cucina, che fanno del film di Wells ordinaria amministrazione, non di certo una novità.

Nota dolente: disporre di un cast di quelle proporzioni e non riuscire a sfruttarlo al meglio.
Nota positiva:  il film rende chiara l’idea di come sia importante la forza di un team per cercare di raggiungere in maniera concreta un obiettivo.
Visibile gratuitamente: RaiPlay
Visibile a pagamento: Infinity (a noleggio)

VOTO COMPLESSIVO: 6,5 – sufficienza abbondante per un film che, sicuramente, non vi farà pentire di aver impiegato parte del vostro preziosissimo tempo per vederlo.

Annunci