ARTICOLO DI SILVESTRO IANDOLO

Disponi di un account Amazon Prime ? Forse non sai che nel tuo abbonamento è incluso il servizio streaming Amazon Prime Video, piattaforma creata per gli appassionati di cinema e serie tv come te.
Per saperne di più, puoi consultare questo nostro articolo, in cui è spiegato tutto in semplici passaggi.
Oggi  parleremo dei migliori cinque film nascosti del catalogo, quelli inspiegabilmente meno pubblicizzati in rete, che in realtà non possono mancare nella tua collezione.

1. IDENTITA’

identita-cover-locandina-2.jpg
Regia: James Mangold
Cast:  John CusackRay LiottaAmanda PeetJohn HawkesAlfred MolinaClea DuVallJohn C. McGinley
Anno: 2003
Categoria: thriller psicologico

La vita di dieci persone completamente diverse tra loro e del tutto anonime, è messa a repentaglio da un inquietante killer, il quale approfitterà di una furiosa tempesta che li rilegherà in un Motel sperduto nel nulla, per cercare di ucciderli tutti. James Mangold dopo il discreto successo ottenuto da “Ragazze interrotte” e prima dell’incoraggiante remake di “Quel treno per Yuma”, rifacendosi al mantra dei giallisti “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie si avventura in un thriller psicologico narrativamente solido e dal finale imprevedibile.

VOTO 7.5 – DA VEDERE

  1. WANTED – SCEGLI IL TUO DESTINO Stasera-in-tv-su-Italia-1-Wanted-Scegli-il-tuo-destino-con-Angelina-Jolie-2.jpg
    Regia: Timur Bekmambetov
    Cast: Angelina JolieJames McAvoyMorgan FreemanTerence StampThomas Kretschmann.
    Anno: 2008
    Categoria: azione

Wesley è un impiegato trentenne anonimo, orfano di padre, che conduce una vita modesta, priva di emozioni particolari, a parte fare la fila per acquistare le pillole per i suoi attacchi d’ansia. Un giorno verrà rapito da una seducente assassina, Fox, che contribuirà in maniera esponenziale a trasformarlo in un killer di primo livello, all’interno della setta di cui fa parte, con l’obiettivo di vendicare la morte del padre.
Un cast di tutto rispetto, McAvoy-Jolie-Freeman su tutti, protagonisti di un film che in molti considerano “il degno erede di Matrix”.

VOTO 7 – PROMOSSO

 

  1. FANTASTIC MR. FOX4551_fantastic_mr_fox.jpg
    Regia: Wes Anderson
    Cast: George ClooneyMeryl StreepJason Schwartzman, Bill MurrayWillem DafoeOwen Wilson
    Anno: 2009
    Categoria: film d’animazioneDue firme d’autore per questo cartone animato girato con la tecnica dello stop motion: la regia è targata Wes Anderson, mentre la storia è tratta da un libro del celebre Roald Dahl (scrittore, tra gli altri de “La fabbrica di cioccolato”).
    La vicenda narra di Mr. e Mrs. Fox, due volpi che vivono una vita tranquilla con il loro figlio bizzarro Ash e loro nipote Kristofferson. Stanchi di dividere con una furba volpe i polli ottenuti grazie al loro istinto di predatori, cercano in tutti i modi di eliminare lo scomodo avversario ed il suo entourage. Non si è mai abbastanza furbi per sfuggire al proprio lato selvaggio e Mr. Fox lo sa bene.
    VOTO 7,5 – CONSIGLIATO

 

4. IT’S A KIND OF A FUNNY STORY

its_kind_of_a_funny_story.jpg
Regia: Anna Boden, Ryan Fleck
Cast: Zach Galifianakis, Keir Gilchrist, Emma Roberts, Aasif Mandvi, Lauren Graham, Viola Davis,  Zoë Kravitz
Anno: 2010
Categoria: drammatico

Leggendo Zach Galifianakis viene subito in mente il bizzarro personaggio di Alan, vero e proprio mattatore della celebre trilogia “Notte da leoni”. In effetti i registi Anna Boden e Ryan Fleck non avrebbero potuto scegliere attore più adatto al ruolo di Bobby, paziente di una clinica psichiatrica nelle vesti di improbabile mentore di un ragazzo di soli sedici anni Craig, ricoverato anche lui nella stessa struttura.
Craig è un adolescente con una spiccata intelligenza che, per via delle quotidiane pressioni familiari, sfiorerà l’esaurimento nervoso al punto da progettare un suicidio. Il soggiorno di cinque giorni nella clinica, l’incontro di persone speciali, lo aiuteranno a superare il suo disagio.

VOTO 8 – STRAORDINARIO

  1. JACKIE BROWNjackie-brown-9-1000x400
    Regia: Quentin Tarantino
    Cast: Pam GrierSamuel L. JacksonRobert ForsterBridget FondaMichael KeatonRobert De Niro
    Anno: 1997
    Categoria: crime, noir, thiller

Probabilmente il film più sottovalutato (soprattutto dal pubblico) di Quentin Tarantino, assurdo ma vero.
Cronologicamente quello che sussegue il cult “Pulp Fiction”(1994) e precede l’ibrido “Kill Bill”(2003), Jackie Brown contribuisce a delineare le linee guida che contraddistinguono da sempre l’operato del regista del Tennessee: domande impellenti sull’etica, natura della casualità, riflessioni filosofiche sul senso della vita, sulla vendetta, sulla giustizia.
Tratto dal romanzo omonimo di Elmore Leonard, il film narra le vicende di Jackie Brown (la mitica Pam Grier), una hostess che lavora per un navigato trafficante d’armi (il fidato Samuel L. Jackson), con l’intento di guadagnare qualcosa in più dello stipendio garantito dalla compagnia aerea. La faccenda finirà presto sotto la lente d’ingrandimento dell’FBI, che offrirà attraverso l’agente Ray Nicolette (Michael Keaton), un accordo a Jackie per arrivare al “pesce grosso” Ordell. Qui entreranno in scena figure apparentemente secondarie ma estremamente fondamentali:  l’ex galeotto Luis Gara (Robert de Niro) e l’esperto in cauzioni/scarcerazioni Max Cherry (Robert Forster), il primo in soccorso di Ordell, il secondo in ausilio di Jackie, nella ragnatela del classico “stallo alla messicana” firmato Quentin Tarantino.
VOTO 9 – VIETATO NON VEDERLO

 

 

Annunci