Come condividere l’abbonamento Netflix e risparmiare

Se volete risparmiare sull’abbonamento Netflix la miglior cosa da fare è quella di condividerlo con altre persone che possono essere degli amici o degli utenti in rete, dividere la spesa rende ancora più piacevole guardare i contenuti proposti dal famoso servizio di streaming, ma come condividere l’abbonamento Netflix?

Condividere l’abbonamento Netflix con gli amici

Esaminiamo prima questa possibilità che ci permette di condividere l’abbonamento con i nostri migliori amici, come fare? Allora, mettiamo che avete aperto a vostro nome un account su Netflix e avete pagato la quota mensile di 11,99 euro al mese per Netflix Premium che prevede film, serie tv e documentari in streaming con risoluzione fino a 4K simultaneamente su 4 dispositivi.

netflix-2018.jpg

Così decidete di passare i dati anche a vostri tre amici, ogni mese ognuno di loro deve portarvi la propria quota, poiché sarete sempre voi a pagare, in quanto avrete collegato il vostro account Paypal da cui Netflix preleverà automaticamente i soldi.

E se qualcuno si dimentica di pagare o non vuole più partecipare? Insomma, la gestione di questo tipo di condivisione dell’abbonamento Netflix non è proprio comoda e né tanto meno sicura, per cui è meglio passare alla seconda possibilità.

 

Condividere l’abbonamento Netflix con Together Price

Together Price è un servizio gratuito e legale di Sharing Network che permette di condividere facilmente i nostri abbonamenti con amici, parenti e persone sul web, in questo modo sarà possibile risparmiare sui costi dell’abbonamento a servizi come quello di Netflix.

Cerchiamo di capire come condividere il nostro abbonamento mensile di Netflix Premium sulla piattaforma.

Per prima cosa bisogna collegarsi al sito togetherpirce.com e registrarsi, è possibile farlo inserendo mail e password, oppure attraverso il proprio account Facebook, se si sceglie la prima opzione bisogna confermare la procedura cliccando sul link nella mail inviata dopo aver concluso tutta la procedura di registrazione.

Together-Price-registrazione.jpg

Dopo aver effettuato il login in TogetherPrice saremo indirizzati a una pagina che contiene le “offerte di condivisione”, troveremo soprattutto abbonamenti Netflix.

Sharing Joiner e Sharing Admin, come funzionano

A questo punto avremmo davanti due scelte, partecipare a una condivisione di account messi a disposizione di altri utenti (Sharing Joiner), oppure, condividere il proprio account Netflix con altri (Sharing Admin).

Sharing Joiner

Possiamo cliccare su una delle tante proposte ancora disponibili di condivisione abbonamento Netflix, vengono mostrati i dati di chi ha inserito la proposta, il tipo di abbonamento, il livello di affidabilità ed eventuali recensioni.

In questa schermata viene visualizzata anche la quota da versare, per Netflix Premium di solito è 3 euro + 0,95 euro di commissioni del servizio togetherprice.

Together-Price-netflix.jpgTogether-Price-condivisione.jpg

Per partecipare alla condivisione bisogna inviare una richiesta a chi ha creato il Post di Condivisione, se accetterà si passerà al pagamento della quota per accedere a quel servizio, poi si potrà effettuare il download dei dati di accesso.

Sharing Admin

In questo caso vogliamo condividere il nostro account Netflix Premium con altre persone, per farlo clicchiamo sul pulsante CREA, poi su Inizia e indichiamo cosa vogliamo condividere a scelta tra: Google Play Musica, Office 365 Home, Netflix, Spotify, Apple Music e Xbox Live.

togetherprice-condividere-abbonamento.jpg

Dopo aver scelto e accettato I termini e le condizioni clicchiamo su Continua e scegliamo il tipo di abbonamento, in questo caso Account Premium.

Indichiamo con quante persone vogliamo condividere l’abbonamento e inseriamo l’email e la password di accesso all’account Netflix e clicchiamo su Continua.

A questo punto bisogna scegliere rendere la condivisione pubblica o privata, nel primo caso sarà visibile a chiunque sia iscritto al sito, nel secondo caso saremmo noi a invitare le persone a partecipare alla condivisione.

Dopo aver fatto la nostra scelta, completare l’operazione cliccando su Conferma e Invita, al termine viene offerta la possibilità di inviare inviti alla condivisione tramite Facebook, Whatsapp ed email.

Sia che abbiamo creato una condivisione privata o pubblica, ci arriveranno delle notifiche di richiesta di condivisione che potremo esaminare, solo dopo averle accettate, le persone potranno effettuare il pagamento della quota e avere a disposizione i dati del nostro abbonamento Netflix Premium.

Con questo sistema è possibile condividere in pochissimo tempo il proprio abbonamento Netflix, inoltre, chi ha aderito al post può ritirarsi in qualsiasi momento, lasciando il posto libero a qualcun altro che vorrà prendere parte alla CREW.

Attenzione al proprio account Netflix

Poiché si condividono i dati di accesso al proprio account Netflix, si consiglia di usare una mail e una password che sono dedicate solo alla registrazione e di non usare le stesse credenziali per altri account,come quelli della posta elettronica.

Inoltre, bisogna ricordare che tutti gli utenti con i quali si condivide l’account Netflix hanno gli stessi privilegi di chi ha deciso di condividere il proprio abbonamento e possono modificare l’account in ogni suo aspetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...