ecco alcune immagini rubate dal nuovo film di Tarantino!

Sono state pubblicate sul web queste nuove immagini prese dal set di Once Upon a time in Hollywood il nuovo film di Quentin Tarantino.

Nel cast, come è ormai noto, ci sono : Leonardo Di Caprio, Brad Pitt, Margot Robbie e Al Pacino.

Non c’è ancora una data di uscita ufficiale in Italia, per ora possiamo solo goderci queste immagini e riempirci di aspettative.

 

Annunci

Netflix aumentano i costi degli abbonamenti.

Netflix, la più grande piattaforma streaming del mondo, nei prossimi tre mesi arriverà a costare 2 euro in più rispetto alla tariffa precedente.

Le tariffe esistenti sono 3:

7,99 euro al mese – 1 dispositivo – contenuti in SD

10,99 euro al mese – 2 dispositivi – contenuti in full HD

13,99 euro al mese – 4 dispositivi – contenuti in 4K + HDR

 

Le nuove tariffe saranno quindi 9.99, 12.99, 15.99. L’aumento dei costi degli abbonamenti Netflix inizierà immediatamente per i nuovi abbonati alla piattaforma, mentre i clienti già registrati vedranno aumentare gradualmente l’abbonamento in non oltre tre mesi.

 

180 anni fa la nascita della fotografia e la prima foto della storia.

Il 7 gennaio 1839, venne presentato il dagherrotipo, il primo processo fotografico al mondo. In verità però nel 1826 Joseph Nicèphore Niepce realizzò il primo scatto fotografico : “Vista dalla finestra a Le Gras”.

Come spesso capita nella storia, le invenzioni non prendono sempre il nome di chi le ha inventate per primo ma di chi le ha sapute vendere al grande pubblico. Per questo non tutti conoscono Niepce ma tutti conoscono Daguerre, dal quale prende il nome appunto il Degherrotipo.

Ecco la foto di Niepce

view_from_the_window_at_le_gras_joseph_nicephore_niepce_ori_crop_MASTER__0x0.jpg

Niépce ha catturato la foto con una camera oscura su un foglio di 20 × 25 cm trattato con bitume di Giudea dopo un’esposizione di 8 ore. La lunghezza del procedimento ci consegna, così, un risultato molto particolare con la luce che illumina gli edifici su entrambi i lati.

1.jpg

Sicuramente oggi non parlaremmo di binge watching, di serie tv, di cinema, di golden globe, di oscar ecc.. Senza questi due signori qui.