La magia del cinema nelle pubblicità.

Le pubblicità invadono i nostri schermi, che siano televisioni, pc, tablet o smartphone. Che lo vogliamo oppure no gli spot ci condizionano e ci raccontano chi siamo, chi siamo stati e cosa saremo. Non per forza una pubblicità ci influenza a comprare un prodotto o ci colpisce per lo stesso motivo ma, essendo onnipresenti, entrano a far parte di attimi della nostra quotidianità. A me capita spesso di rivedere, per caso, pubblicità del passato e queste mi fanno tornare in mente molti ricordi, alcuni felici altri meno.

copertina-kenzo-550x309

Da Andy Warhol, ma anche prima, la pubblicità era il luogo d’incontro tra tre persone : il venditore, l’artista ed il consumatore. L’artista da sempre il meglio di se quando ha dei vincoli,  il venditore vuole vendere il prodotto in maniera originale e il consumatore vuole essere corteggiato. Sempre più grandi artisti si sono affacciati al mondo della pubblicità, innumerevoli registi si sono prestati a girare spot per i grandi marchi. Come potrete vedere negli spot che ho selezionato, gli artisti qui hanno trovato un terreno fertile per esprimersi con più libertà. In un film hai dei vincoli di narrazione, in alcuni spot si può essere molto più astratti, si può osare di più. Ovviamente questo discorso non vale per qualsiasi cosa, basti pensare alla pubblicità dell’Activia dove la Marcuzzi parla della sua stitichezza, beh quella ovviamente non è arte nè astrattismo. Ora elencherò e vi mostrerò 4 pubblicità che rispettano e confermano ciò che vi ho detto.

  1. Egoiste di Chanelmed_1409212635_1381611341_00029.jpg

E’ lo spot di un profumo: l’indimenticabile Egoiste della maison Chanel. Ironico, sensualissimo, ansiogeno, di immediato effetto. La scena si consuma fra i balconi di un palazzo da cui alcune donne si mettono a urlare istericamente lanciando teatrali invettive «La pagherai, miserabile!». Girato nel 1990 e trasmesso in Italia nello stesso anno, Egoiste di Chanel è forse lo spot di profumi maschili più riuscito di tutti i tempi e uno dei più longevi fra i tormentoni nati a seguito del lancio di una così fortunata campagna pubblicitaria.

 

2. Kenzo World by Spike Jonze

kenzoworld_kenzo_h2016.jpg

Il regista dei video musicali per i Sonic Youth, Chemical Brothers, Beck e Bjork si cimenta in un settore tutto nuovo: la bellezza. Protagonista la splendida modella Margaret Qualley (vi ricorda qualcuno? E’ la figlia di Andie McDowell) e la nuova fragranza firmata dalla maison giapponese per la nuova fragranza Kenzo World.

 

3. Lacoste Timeless

campaign_timeless-20170526081542861.png

Timeless è stato ideato dall’agenzia francese BETC e avrebbe reso felice anche Don Draper, il protagonista di Mad Men. BETC, con sede a Parigi, Londra e San Paolo, si occupa di Lacoste dal 2004 e ha creato numerosi altri spot celebri. L’agenzia ha ottenuto quattro Cannes Lions, gli Oscar della pubblicità, nell’ultima edizione della manifestazione.

 

4. The one street of dreams Dolce e Gabbana

Martin-Scorseses-Dolce-and-Gabbana-ad.jpg

Spot Dolce & Gabbana (Street of Dreams) girato da uno dei maggiori rappresentanti della cinematografia contemporanea: Martin Scorsese. Con un cast stellare costituito da Matthew McConaughey e Scarlett Johansson.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.