Archivi categoria: News

MEGLIO UN FILM DOPPIATO O IN LINGUA ORIGINALE?

(ARTICOLO DI SILVESTRO IANDOLO)

Quando vediamo un film, che sia al cinema o in televisione, bisogna considerare che, oltre alla versione doppiata, c’è la possibilità di scegliere quella in lingua originale. Il punto è che, pur essendoci differenze sostanziali tra le due opzioni, non è così semplice definire la scelta migliore.

FILM IN V.O.

I film in versione originale, come facilmente intuibile, sono i film presentati al pubblico nel loro formato autentico, senza la componente del doppiaggio. Questa tipologia di film permette allo spettatore di avere una panoramica più nitida del lavoro di un attore, dato che la sua voce è integrale e non viene sostituita da quella di un doppiatore. Chiaramente non tutti hanno una padronanza delle lingue tale da riuscire a tradurre simultaneamente ogni pellicola straniera e proprio per facilitare la comprensione delle battute allo spettatore, si ricorre all’uso di sottotitoli, che vengono sovrapposti alle immagini durante la visione del film. Tendenzialmente, i cinefili più “integralisti” preferiscono questa alternativa, ma restano probabilmente una minoranza rispetto al resto dell’uditorio, soprattutto per la propensione dei cinema italiani a proiettare solo film doppiati.

 

realizzazione-studio-doppiaggio-roma

FILM DOPPIATI

Un film doppiato permette allo spettatore di evitare la “fatica” di leggere i sottotitoli durante la proiezione, grazie al lavoro del direttore del doppiaggio, un vero e proprio regista del settore, che svolge un ruolo di selezione e coordinamento che porterà un’intera squadra di doppiatori a sostituire la voce degli attori stranieri nel film in questione. I doppiatori sono prima di tutto attori, prevalentemente teatrali, che dopo aver affinato le loro capacità vocali e attoriali, intraprendono la strada del doppiaggio. Tra i doppiatori italiani più celebri, ricordiamo Ferruccio Amendola (Robert De Niro, Silvester Stallone, Dustin Hoffman,Al Pacino), Tonino Accolla (Eddie Murphy, Jim carrey, Homer Simpson ), Luca Ward (Russel Crowe, Samuel L. Jackson, Keanu Reeves), Maria Pia di Meo (Maryl Streep, Barbra Streisand, Audrey Hepburn), nomi illustri che hanno dato e danno voce alle migliori star di Hollywood, oltre a rappresentare un’eccellenza per il nostro Paese.

 

E VOI DA CHE PARTE STATE?

Annunci

Uscito il teaser ufficiale del nuovo film di Sorrentino “Loro” su Silvio Berlusconi

 

Non c’è ancora una data d’uscita ma ecco arrivare le prime immagini dell’atteso film del premio Oscar Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi. “Spero che non sia una aggressione politica nei miei confronti”, aveva detto il Cav. qualche mese fa parlando di “Loro“, che a differenza della “Grande bellezza” non è stato prodotto da Medusa. Soltanto trenta secondi di video, ma già si intuisce il taglio che il regista napoletano ha voluto dare al film, che si concentrerà sullo scandalo olgettine.

 

Tra i protagonisti Elena Sofia Ricci, che interpreta Veronica Lario, e Riccardo Scamarcio, nel ruolo ispirato all’imprenditore Gianpaolo Tarantini.

90th Academy Awards – Tutti i vincitori degli Oscar 2018

La cerimonia di premiazione degli Oscars 2018 è finalmente partita, stanotte l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences decreterà i migliori film della stagione cinematografica appena terminata.

ECCO I VINCITORI:

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

SAM ROCKWELL – TRE MANIFESTI A EBBING MISSOURI

sam-rockwell-afp_650x400_41520213336.jpg

 

MIGLIOR TRUCCO E ACCONCIATURA:

L’ORA PIU’ BUIA (Kazuhiro Tsuji, David Malinowski, Lucy Sibbick)

48096989_max.jpg

 

MIGLIORI COSTUMI:

IL FILO NASCOSTO (Mark Bridges)

slider-vicky.jpg

 

MIGLIOR DOCUMENTARIO:

ICARUS

icarus-poster.jpg

 

MIGLIOR SONORO:

DUNKIRK

maxresdefault

 

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO:

DUNKIRK

 

MIGLIOR SCENOGRAFIA:

LA FORMA DELL’ACQUA

forma-acqua.jpg

 

MIGLIOR FILM STRANIERO:

A FANTASTIC WOMAN (CHILE)

A-Fantastic-Woman-UK-poster-600x450.jpg

 

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:

ALLISON JANNEY  – TONYA

cultonya01-1.jpg

 

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE:

DEAR BASKETBALL

dear.jpg

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

COCO

Coco-Ev.jpg

MIGLIOR EFFETTI SPECIALI:

BLADE RUNNER 2049 (John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert e Richard R. Hoover)

blade-runner-2049-image-700x430.jpg

MIGLIOR MONTAGGIO:

DUNKIRK  (LEE SMITH)

maxresdefault.jpg

 

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO:

HEAVEN IS A TRAFFIC JAM ON THE 405

heaven-is-a-traffic-jam-on-the-405.jpg

 

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO:

THE SILENT CHILD

maxresdefault-1.jpg

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE:

CHIAMAMI COL TUO NOME (JAMES IVORY)

74606_ppl.jpg

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE:

GET OUT! SCAPPA! (JORDAN PEELE)

coverlg.jpg

 

MIGLIOR FOTOGRAFIA:

BLADE RUNNER 2049 (ROGER DEAKINS)

1040959-electric-dreams-framestores-creative-journey-blade-runner-2049.jpg

 

MIGLIOR COLONNA SONORA:

LA FORMA DELL’ACQUA (ALEXANDER DESPLAT)

la-forma-dell-acqua-1516702302.jpg

 

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE:

REMEMBER ME – COCO

 

MIGLIOR REGISTA:

GUILLERMO DEL TORO – LA FORMA DELL’ACQUA

“Io sono un immigrante, il cinema abbatte le frontiere”

guillermo-del-toro-feature.jpeg

 

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:

GARY OLDMAN – L’ORA PIU’ BUIA

63326-gemcrbwncr-1500266914.jpeg

 

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:

FRANCES MCDORMAND – TRE MANIFESTI A EBBING MISSOURI

frances-mcdormand-awards-season-three-billboards-martin-mcdonagh-backstage.jpg.644x601_q100.jpg

 

MIGLIOR FILM: 

LA FORMA DELL’ACQUA

The_Shape_of_Water.jpg

 

 

Come giocare una schedina vincente sugli Oscar 2018.

Buongiorno Ragazzi! Oggi vi voglio parlare della notte degli Oscar. 3 anni fa insieme ad un mio amico, Silvestro, abbiamo deciso di giocare una schedina sui nomi dei vincenti alla notte degli Oscar. Il primo anno vincemmo, gli altri due abbiamo perso di pochissimo. Come si fa? Basta andare sui siti di scommesse e cercare tra “eventi” la notte degli Oscar. Vi appariranno tutte le candidature e le quote, quest’anno però si può giocare a sistema solo su Eurobet.it , gli altri siti fanno giocare solo la scommessa singola (e non conviene).

Prima di tutto vi raccomando di giocare poco, bastano ache 2euro per avere una buona schedina, non accanitevi!

Detto ciò vi elenco i pronostici dei favoriti, secondo i bookmakers:

AAMAAwDGAAoAAQAAAAAAAA0hAAAAJDhhNDVhN2NhLWUyMDEtNDA2MC1iMmQzLWVmZDczN2Q3MThjZA

MIGLIOR ATTORE: per me e anche per i bookmakers il favorito è Gary Oldman (L’ora più buia) e su questa non ci dovrebbero essere dubbi, infatti è quotato a 1,05.

 

MIGLIOR ATTRICE: la favorita è Frances Mcdormand (Tre manifesti a Ebbing) quotata a 1,06.

 

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: questa è un’incognita, perchè io personalmente non li ho visti, e penso nemmeno voi, però il probabile vincitore è “Dekalb Elementary” quotato a 1,30.

 

MIGLIOR FILM: questa io personalmente non la giocherei, oppure si deve andare “a sentimento”. A 1.90 sono dati sia “la forma dell’acqua” sia “tre manifesti a Ebbing”. Entrambi hanno pari possibilità di vincere, il primo anche per una questione politica (Del Toro è messicano quindi sarebbe uno schiaffo a Trump), il secondo perchè effetivamente è migliore del primo. Insomma fate voi.

oscar.jpg

MIGLIOR REGISTA : giocherei sicuramente Guillermo Del Toro, sempre per il discorso politico contro Trump, infatti è dato a 1,10.

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE: Dear Basketball dato a 1,30.

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO : Edith+ Eddie è dato vincitore a 1,30 ma occhio anche a Heroin(E) che è dato a 3,00.

MIGLIOR DOCUMENTARIO : Visages Villages dato a 1,25 o Last Man in Aleppo dato a 3,00.

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: assolutamente Coco, sempre per il discorso sul Messico e perchè la Pixar è sempre la Pixar, infatti è dato a 1,07.

MIGLIOR FILM STRANIERO: Questa io non la giocherei, quest’anno è difficilissimo, per me dovrebbe vincere ” the square” dato a 3,25 per i bookmakers dovrebbe vincere “una donna fantastica” 1,55, ma acclamato in tutto il mondo è anche “l’insulto” dato a 9,00. Qui potremmo avere sorprese, eviterei.

MIGLIOR MONTAGGIO, MONTAGGIO SONORO, SONORO: Queste tre stuette le merita sicuramente “Dunkirk” a 1,30 la prima, 1,33 la seconda, 1,25 la terza. Di solito chi vince montaggio sonoro vince anche il sonoro ovviamente.

MIGLIOR TRUCCO E ACCONCIATURA: Pure qui si rischia, penso vinca “L’ora più buia” dato a 1,05 ma anche “wonder” è pericoloso, pensateci bene prima.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Sicuramente Sam Rockwell (tre manifesti a Ebbing) dato a 1,15.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA : Allison Janney a 1,15, e ne sarei abbastanza sicuro.

MIGLIOR CANZONE: qui, personalmente, rischierei giocandomi “mystery of love” (chiamami col tuo nome) però per i bookmakers sono dati per vincitori entrambi a 1,90 o “Remember me” (coco) o “This is Me” (the greatest showman).

MIGLIOR COLONNA SONORA: A 1,25 “La forma dell’Acqua”.

MIGLIOR FOTOGRAFIA: Dovrebbe andare, e sarebbe strameritata, a “Blade Runner 2049” dato a 1,18.

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Sicuramente “chiamami col tuo nome” dato a 1,15.

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Qui è un vero casino, i bookmakers danno per vincente a 2,35 “Lady Bird”, a 2,50 “Tre manifesti a Ebbing”,  “Scappa – Get Out” a 2,70. Qui si rischia di strappare la scomessa, occhio!

MIGLIOR SCENOGRAFIA : La forma dell’acqua a 1,25, mentre Blade Runner 2049 a 4,50, per me meglio quella di Blade.

MIGLIORI COSTUMI : Il filo nascosto a 1,20.

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Dovrebbe andare a Blade Runner dato 1,75 ma occhio a “The war: il pianeta delle scimmie”  dato a 1,90.

Con soli 2 euro la somma in palio si aggira sui 6.000 euro. Vi consiglio però di non giocarvi tutte le candidature ma solo alcune delle quali siete certi, il piatto sarà molto più scarno però la vincita diventerebbe molto più probabile.

Buona Notte degli Oscar a tutti.

1423847148_oscars-002

 

 

Flash News: Gomorra nella villa del boss: condannato il location manager

Fonte: Il Mattino di Napoli

TORRE ANNUNZIATA – Pizzo pagato alla famiglia Gallo: condannato il location manager, assolto l’altro referente della casa cinematografica e atti in Procura per valutare le testimonianze dei tre capi di Cattleya.

Si chiude così il processo ai due manager della produzione di Gomorra accusati di favoreggiamento. Le scene di casa Savastano, il boss della fiction, erano state girate nella villa kitsch di un vero camorrista (Francesco Gallo ‘o pisiello) che, dal carcere, pretese il pagamento dell’affitto della sua abitazione – in quel momento sotto sequestro – direttamente in contanti nelle mani del padre Raffaele zì Filuccio Gallo. Una rata da 6mila euro gli fu effettivamente recapitata e si trattava di soldi arrivati direttamente dalla produzione di Gomorra.

Flash News: Uma Thurman accusa Weinstein di molestie e Tarantino per altro.

Riporto un articolo di “tgcom24”

Nell’intervista pubblicata sul New York Times, Uma Thurman si è tolta diversi sassolini dalle scapre. Oltre ad aver raccontato l’aggressione sessuale subita da Weinstein, ha puntato il dito contro Quentin Tarantino. Durante le riprese di “Kill Bill”, il regista le chiese una scena senza controfigura per guidare un’auto poco affidabile a una determinata velocità per far “svolazzare i capelli nel modo giusto”: il veicolo andò a sbattere contro un albero provocandole lesioni.

Nelle immagini pubblicate dal New York Times (senza audio) si vede l’incidente: la Thurman andò fuoristrada sbattendo contro un albero e si ferì alle ginocchia e al collo e tuttora ha dei problemi fisici. “Quella in cui entrai era una scatola della morte – ha raccontato l’attrice. Quando uscii dall’ospedale lo accusai di aver cercato di uccidermiLitigammo furiosamente per anni“. Le immagini non sono altro che il video che la stessa attrice è riuscita ad ottenere dopo 15 anni, dato che la Miramax non glielo fornì mai, perché si era rifiutata di firmare un documento che non ritenesse la casa di produzione cinematografica dei fratelli Weinstein responsabile dei suoi problemi di salute.

Qui sotto il video: