“A QUIET PLACE” il silenzio come metafora sull’incomunicabilità.

“Noi cosa siamo, se non li proteggiamo”

Annunci